Altri articoli

Avezzano impegnato contro la capolista

Ancora grande è il rammarico per l’occasione buttata al vento la scorsa domenica contro il Frascati.

Nonostante un netto dominio territoriale e di possesso palla i gialloneri non sono riusciti a trasformare in punti le tante occasioni avute, una vittoria avrebbe consentito di sorpassare le dirette antagoniste nella lotta per non retrocedere.

Ormai non c’è più nulla da perdere e per arrivare all’ambito traguardo bisogna vincere ogni gara. L’impegno di domenica sul terreno del CUS Roma non è dei più facili considerando che gli universitari romani occupano il primo posto della classifica ma vengono da una netta sconfitta rimediata sul campo di Viterbo. Si spera nel colpo grosso anche per vendicare l’ingiusta sconfitta subita nella partita di andata.

“Confidiamo molto nel carattere dei ragazzi – commentano i due tecnici avezzanesi – hanno sempre dimostrato di poter tenere testa a tutti gli avversari e speriamo che domenica anche la buona sorte sia con noi. Ci aspettano una serie di incontri molto impegnativi che decreteranno il destino di questa stagione, tutta la rosa lavora alla grande nell’arco della settimana e speriamo di riuscire a raccogliere i frutti di questi sacrifici. Dovremo affrontare il CUS Roma con determinazione ed umiltà, rispettando i primi della classe ma allo stesso tempo consapevoli delle nostre potenzialità. Ci auguriamo che i ragazzi scendano in campo con la giusta determinazione e concentrazione, i primi minuti del match saranno fondamentali”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top