Altri articoli

Avezzano hockey, preso lo scalpo della Lazio…

Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato, quello messo in mostra sabato 1 novembre tra l’H. Avezzano e la blasonata Lazio Riserve che approfittando della sosta del campionato di serie A2 è scesa in campo con la squadra titolare.

Nella quarta giornata di campionato si è potuta ammirare una splendida Avezzano che vincendo per 4-1 convince sempre di più di appartenere ad una categoria superiore a quella cadetta.

La differenza di categoria si è notata solo nella prima frazione di gara nella quale i romani, facendo valere probabilmente quel tasso di esperienza in più che si acquisisce solo nel giocare partite di un certo spessore, chiudevano in vantaggio di una rete a zero.

Nel secondo tempo mister Testa mischiando le carte ha proposto un Avezzano piu spregiudicata alla ricerca del pareggio. La mossa azzeccata è stata l’avanzamento in attacco del veterano Guido Colizza che facendo valere la sua esperienza si è fatto trovare al posto giusto nel momento giusto deviando in rete il perfetto assist di Luciano D’Ovidio.

Raggiunto il pareggio, è salito in cattedra l’indiano Raj Both per i marsicani, che in dieci minuti finalizzando le perfette azioni corali dei biancoverdi, ha portato il risultato su un sonoro 4-1.

Nonostante la bella vittoria il capitano Piergiorgio Cerasani invita l’ambiente a tenere i piedi per terra, per mantenere alta la concentrazione in vista dello scontro diretto di domenica prossima in trasferta contro Campagnano, dove servirà assolutamente vincere per instradare il campionato dell’H.Avezzano sul binario giusto.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top