Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Politica

Avezzano, Gabriele De Angelis ufficializza le dimissioni


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Gabriele De Angelis, assessore ai Lavori pubblici del comune di Avezzano, ufficializza le dimissioni dall’incarico assessorile. Di seguito la lettera diretta alla giunta Di Pangrazio:

“Rassegno con effetto immediato le mie irrevocabili dimissioni – scrive De Angelis – voglio lasciare l’incarico senza rimpianti, con ancora quasi intatto l’entusiasmo che mi portò ad accettare il compito conferitomi nel giugno del 2012. Credo di aver realizzato cose buone per Avezzano, ma ciò che ho fatto lo rimetto al giudizio altrui. Ringrazio i dirigenti, i dipendenti comunali, i colleghi assessori, i consiglieri, i cittadini e le associazioni di categoria per avermi sempre manifestato il loro attaccamento. Se penso agli uomini e alle donne di Avezzano – conclude De Angelis –  ritengo di non aver profuso invano le mie energie, in quanto sono convinto che ci possa essere ancora la speranza di cambiare la nostra città, da troppi anni in attesa di una vera rinascita”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top