Giudiziaria

Avezzano, espulso tunisino per tentato omicidio contro connazionale

È stato espulso dall’Italia un tunisino di 40 anni, condannato per delitti contro la persona. Nei confronti dell’uomo, riconosciuto autore del reato di concorso in tentato omicidio ai danni di un connazionale, sono stati emessi i provvedimenti di espulsione, di accompagnamento immediato alla frontiera e di rimpatrio nel paese di origine, con consegna alle autorità tunisine da parte della scorta internazionale. I decreti, emanati dal prefetto e dal questore di L’Aquila, sono stati convalidati dal Giudice di Pace di Avezzano; il personale della Questura e del Commissariato di Avezzano ha provveduto ad espellere il cittadino tunisino.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top