Cronaca e Giudiziaria

Avezzano, da abbattere l’ala inagibile della Vivenza

L’ala inagibile della scuola Vivenza, danneggiata a causa del terremoto, sarà demolita e ricostruita.

Ed è in procinto di essere pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori della scuola media Vivenza.
Parte dell’edificio, subito dopo il sisma del 6 aprile, venne dichiarato inagibile ma l’allora preside Abramo Frigioni eliminò alcuni spazi per poter recuperare le aule non utilizzabili. Una soluzione provvisoria che nonostante gli appelli dei dirigenti, degli insegnanti e dei genitori sembrava dover diventare definitiva. I fondi erano stati stanziati ma non arrivavano e di conseguenza i lavori non potevano partire.
Qualche mese fa, poi, è arrivata finalmente la notizia dello sblocco dei finanziamenti e quindi l’adeguamento di una delle scuole più grandi della città potrà partire.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top