Avezzano Calcio

Avezzano cinico, quattro tiri, tre gol

Concreto e cinico. Questo è quanto emerge dalla prova dell’Avezzano sul rettangolo di gioco dell’Aragona di Vasto (quattro tiri in porta, tre gol all’attivo). Contro la locale compagine adriatica (che lotta per la salvezza), mister Lucarelli schiera un undici col 4-3-3 (in porta Di Girolamo, linea difensiva con Menna, Fuschi, Camporesi e Tabacco, centrocampo affidato a Kras, D’Alessandro e Puglia, tridente offensivo con Moro, Morelli e Piccioni). I biancoverdi battono così per 1 a 3 il Vasto Marina e salgono al secondo posto solitario a quota 19 punti in classifica. Solo il Pineto, vittorioso 1 a 0 contro il fanalino di coda Sulmona, è ancora dinanzi ai ragazzi del presidente Gianni Paris con 21 punti. Le reti biancoverdi sono state firmate da Antonello Tabacco e Walter Piccioni nel primo tempo (conclusosi sullo 0 a 2) e Girolamo D’Alessandro nella.ripresa (la marcatura dei vastesi firmata da Cesario vedeva i locali accorciare al 18’st per il momentaneo 1 a 2).
Esito della partita mai messo in discussione: tanto il divario tecnico tra le due compagini. Nonostante la squadra biancoverde non abbia brillato in nessun reparto, è comunque emersa la superiorità dei singoli. Lucarelli dovrà lavorare in particolare sulla difesa, che tanti palloni ha regalato oggi al Vasto Marina e che non è stata aiutata dal centrocampo, a sua volta mai sereno e lucido nelle ripartenze. Salviamo il risultato, ma da questa squadra è lecito aspettarsi molto, ma molto di più.
Mercoledì si torna subito in campo, per la decima giornata. Nel turno infrasettimanale, alle ore 14,30, Moro e compagni ospiteranno il temibile Renato Curi Angolana. Avversario da prendere con le molla e che non consentirà di sbagliare troppi palloni com’è successo in terra aragonese. Cancelli aperti il 29 ottobre alle ore 13.45.

VASTO MARINA: Cialdini, D’Alessandro, Stigliano, Lo Mele, Schettino, Sogliano, Maisto, Volpe (25’st Napolitano), Cesario (40’st Marinelli), Kamira, Monachetti (16’st Forte). A disposizione: Del Giudice, Luce, Di Biase, Labrozzi. Allenatore: Luigi Pazienza

AVEZZANO: Di Girolamo, Camporesi, Tabacco, D’Alessandro, Menna, Fuschi Puglia (43’st Catalli), Kras, Moro (33’st Shiba), Morelli, Piccioni (25’st Di Genova). A disposizione: Paghera,  Di Pippo, Panunzi, Fracassi. Allenatore: Alessandro Lucarelli.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata (Guardiani de L’Aquila e Ferrante di Pescara)

Reti: 4’pt Tabacco (Avezzano), 24’pt Piccioni (Avezzano), 18’st Cesario (Vasto Marina), 37’st D’Alessandro (Avezzano)

Ammoniti: Maisto, Volpe e Napolitano (Vasto Marina); Camporesi, D’Alessandro, Menna e Fuschi (Avezzano)

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top