Cronaca e Giudiziaria

Avezzano, capodanno senza botti: emessa l’ordinanza del sindaco

Quest’anno, da nord a sud, sono molti i comuni italiani che hanno emesso delle ordinanze che vietano l’utilizzo di botti e petardi per tutto il periodo natalizio. Per la prima volta lo fa anche il sindaco di Avezzano, Giovanni Di Pangrazio, il quale ha firmato l’ordinanza che vieta di sparare botti fino al 6 gennaio 2016. Il divieto è valido su tutto il territorio comunale, sia nei luoghi pubblici che in quelli privati. L’obiettivo è tutelare la salute e la sicurezza di persone e animali, contenere i livelli di inquinamento, prevenire gli incendi e garantire un sereno svolgimento di tutte le iniziative; chi non rispetterà il divieto rischierà una sanzione da 25 a 500 euro.

“Dovremmo affidarci al buon senso delle persone – ha dichiarato Di Pangrazio – ma troppo spesso leggiamo di episodi dove petardi e fuochi d’artificio diventano delle vere e proprie armi in mano a gente spudorata. Le esplosioni dei colpi, inoltre, creano inutili sofferenze agli animali, che per natura hanno un udito molto più sensibile rispetto a quello umano”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top