Attualità

Avezzano, cambio di gestione per il mattatoio comunale


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Cambio di gestione per il mattatoio comunale, temporaneamente chiuso per l’avvicendamento. Ad aggiudicarsene l’affidamento – al terzo bando, dopo due andati deserti –  è stata la  Gba, società consortile, che subentra così alla cooperativa “Carni marsicane”, la cui concessione era scaduta qualche settimana fa. Il mattatoio comunale aveva riaperto i battenti nel 2011, dopo 10 anni di chiusura. La nuova concessione è valida per tre anni; in questi giorni si perfezionerà la consegna della struttura alla nuova società affidataria: la società concessionaria uscente dovrà sgombrare la struttura da attrezzature e beni di proprietà. “L’amministrazione Di Pangrazio, dopo aver assegnato la struttura in questione attraverso un regolare bando pubblicato sul portale del Comune di Avezzano dal 19 agosto al 22 settembre, ha dato comunicazione al precedente gestore con il quale la concessione era scaduta, di sospendere le operazioni di macellazione, smantellare e riconsegnare la struttura, per poi permettere al Comune di riaffidarla al nuovo assegnatario”, spiega il vicesindaco Ferdinando Boccia, “Questi gestirà la struttura per tre anni. Tale passaggio richiederà alcuni giorni e l’amministrazione si sta impegnando affinché il mattatoio torni operativo al più presto. Si fa presente che per il bando in questione c’è stata una sola offerta, dopo che i due precedenti erano andati deserti. Gli allevatori marsicani possono stare tranquilli perché la macellazione verrà ripresa nel più breve tempo possibile”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top