Avezzano Calcio

Avezzano calcio, e fu la volta dei due acquisti ammazza campionato

L’Avezzano acquista in poche ore due giocatori di quelli capaci di vincerti un campionato di serie D, figuriamoci uno di Eccellenza…

Nato a Bagheria nel 1981, Girolamo D’Alessandro è l’uomo faro dell’Avezzano calcio 2014-15. Un palmares di prim’ordine per il regista siciliano che sceglie il capoluogo della Marsica dopo una lunga chiacchierata col presidente Gianni Paris. È stato proprio il massimo dirigente biancoverde a convincere D’Alessandro per la scelta. Il forte giocatore scende a 33 anni per la prima volta in Eccellenza avendo avuto una carriera tra C1 e C2. Solo nell’ultima stagione appena conclusa era sceso in D ad Ancona per riportare i biancorossi in Lega Pro: cosa ottenuta. Per farvi capire l’ennesimo sforzo del nostro presidente – tifoso, D’Alessandro ha vestito negli anni (tra le altre) le casacche di Palermo, Sangiovannese, Viterbese, Acireale, Teramo, Gela, Catanzaro fino alla vittoria del campionato di serie D con l’Ancona. Paris chiude la campagna acquisti sperando nella risposta del pubblico. Ora tocca agli avezzanesi. 

Dopo l’incomprensibile rinuncia di Orta, arriva a rafforzare il reparto offensivo l’albanese di Tirana Henry Shiba. Classe ’88, Shiba ha un curriculum niente male. Negli ultimi 5 anni, il possente attaccante con passaporto italiano ha indossato le maglie del Fano, Sora, Sambenedettese, Ravenna e Barletta. Paris spera in una seconda parte di agosto in cui gli avezzanesi decidano di abbonarsi (ha chiesto 700-800 tagliandi, cifra corrispondente all’uno virgola nove per cento degli abitanti della città marsicana). I suoi sforzi chiedono anche un riscontro di numeri e passione. Invitiamo tutti i tifosi a recarsi nei punti vendita per fare vostro un pezzo di cuore biancoverde. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top