Attualità

Avezzano: approvato il bilancio, la riduzione delle tasse e la cessione del diritto di proprietà delle aree Peep

Avezzano – Al Comune di Avezzano la riduzione delle tasse e l’approvazione del bilancio diventano realtà grazie alla maggioranza dell’Amministrazione Di Pangrazio che approva in Consiglio Comunale importanti punti all’ordine del giorno, decisivi per la città. Della minoranza presenti solo due consiglieri, Emilio Cipollone e Stefano Chichiarella che hanno preferito votare contro o allontanarsi dall’aula nella fase della votazione. Mentre il consigliere di maggioranza, Vincenzo Ridolfi, si è astenuto.

La riduzione della tassa sui rifiuti del 20%, garantendo i servizi al massimo livello; l’eliminazione della Tasi anche alle attività produttive; l’approvazione del bilancio di previsione 2017-2019 prima dei tempi stabiliti dalla legge e la svolta per 1200 famiglie della “Pulcina” che potranno finalmente realizzare il proprio sogno di diventare proprietari o comunque, dopo oltre 30 anni, decidere sul destino delle abitazioni dove vivono, vista l’eliminazione dei vincoli, sono i punti più importanti che sono stati approvati, dove la sinergia istituzionale, tecnica e amministrativa a più livelli, ha reso possibile passi in avanti, senza precedenti.

Sul finire della seduta dell’assise comunale, il sindaco Giovanni Di Pangrazio ha aggiunto i ringraziamenti a tutta la sua squadra definendola “un esempio di lealtà e orgoglio che in ogni azione intrapresa ha avuto l’obiettivo di diventare il motore per lo sviluppo di Avezzano nell’interesse di tutti i suoi cittadini”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top