Politica

Avezzano, accordo tra comune e consorzio di bonifica per manutenzione strade fucensi

La giunta comunale ha approvato la delibera, firmata dall’assessore Antonio Di Fabio, con l’impegno costante del sindaco Giovanni Di Pangrazio e dell’assessore Roberto Verdecchia, sulla manutenzione delle strade fucensi. “Un protocollo d’intesa tra il comune di Avezzano e il consorzio di bonifica ovest garantirà la sicurezza che attualmente manca nelle principali arterie stradale del Fucino – spiega l’assessore Verdecchia – le strade in questione sono pericolose per la pubblica incolumità, la pavimentazione è piena di buche e avvallamenti, le banchine si presentano con l’erba alta che, in particolare agli incroci, impedisce la visibilità; i fossi di guardia sono ricolmi di rifiuti e vegetazione che ostacolano il regolare deflusso delle acque piovane. Una situazione critica a cui è arrivato il momento di mettere fine. La collaborazione tra comune e consorzio di bonifica arriva a seguito della mancata attenzione della Provincia e tenuto conto che il consiglio comunale di Avezzano con atto n.48 del 15/07/2013, stabilì che il decreto del presidente della provincia dell’Aquila n.43/2010 (quello che riclassificava le strade del Fucino e conferiva la gestione della manutenzione ai Comuni), risultava essere privo di effetti. La spesa complessiva messa in bilancio dall’amministrazione comunale Di Pangrazio per la tutela del territorio fucense per tutto il 2016, ammonta a 40 mila euro che serviranno, nello specifico, al decespugliamento delle banchine stradali per due volte l’anno, alla risagomatura dei fossi di guardia con deposito del materiale di risulta in loco e alla risagomatura dei fossi di guardia con il carico e trasporto a rifiuto o a luogo di reimpiego del materiale di risulta. Dopodiché, molto probabilmente, la manutenzione delle strade fucensi farà parte del nuovo bando di gara in fase di preparazione dall’ufficio ambiente che riguarderà la raccolta dei rifiuti, non solo della città di Avezzano ma anche di tutte le strade fucensi”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top