Altri articoli

Autostrade aumenti; comune di Avezzano ricorrerà al Tar

Su richiesta di dieci consiglieri comunali di maggioranza il Comune di Avezzano convocherà un’assise civica ad hoc per valutare le strategie legali più efficaci volte a un ricorso al Tar contro gli aumenti delle tariffe autostradali su A24 e A25.

«L’ultimo aumento – affermano i consiglieri – porta le tariffe a +150% negli ultimi 11 anni, a fronte di un costante peggioramento dei tempi di percorrenza, soprattutto dopo l’inizio dei lavori delle complanari e dello svincolo sul Grande raccordo anulare».

Nel mirino dei consiglieri il decreto interministeriale n.486 del 31 dicembre 2013 – ministri Lupi-Saccomanni – che ha dato il via libera agli incrementi tariffari del 3,9% per le autostradali nazionali, salito all’8,28% per A24/A25. «Questo ennesimo salasso è inaccettabile – tuona il sindaco, Gianni Di Pangrazio – che penalizza migliaia di lavoratori, studenti, imprese e cittadini di Avezzano e della Marsica che utilizzano l’autostrada per L’Aquila e Roma».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top