Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Autostrade aumenti; comune di Avezzano ricorrerà al Tar


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Su richiesta di dieci consiglieri comunali di maggioranza il Comune di Avezzano convocherà un’assise civica ad hoc per valutare le strategie legali più efficaci volte a un ricorso al Tar contro gli aumenti delle tariffe autostradali su A24 e A25.

«L’ultimo aumento – affermano i consiglieri – porta le tariffe a +150% negli ultimi 11 anni, a fronte di un costante peggioramento dei tempi di percorrenza, soprattutto dopo l’inizio dei lavori delle complanari e dello svincolo sul Grande raccordo anulare».

Nel mirino dei consiglieri il decreto interministeriale n.486 del 31 dicembre 2013 – ministri Lupi-Saccomanni – che ha dato il via libera agli incrementi tariffari del 3,9% per le autostradali nazionali, salito all’8,28% per A24/A25. «Questo ennesimo salasso è inaccettabile – tuona il sindaco, Gianni Di Pangrazio – che penalizza migliaia di lavoratori, studenti, imprese e cittadini di Avezzano e della Marsica che utilizzano l’autostrada per L’Aquila e Roma».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top