Giudiziaria

Autostrada dei Parchi: si agli aumenti, no ai servizi

A quanto pare la Marsica ancora una volta si è trovata impreparata ad affrontare la neve che è caduta dalla tarda serata di ieri in tutte le zone. Scuole chiuse ad Avezzano e nei paesi limitrofi, disagi alla circolazione, ferrovia ed autostrada A24 in tilt. Nonostante la neve molti marsicani sono stati costretti a viaggiare come ogni mattina verso i posti di lavoro, ma è stata una vera e propria odissea. I treni verso la Capitale sono stati soppressi, e ci sono stati problemi anche sulla linea Avezzano- Roccasecca. Dalle 7:00 di questa mattina è chiuso l’accesso anche all’Autostrada dei Parchi da Magliano e Avezzano per camion e mezzi pesanti, mentre le altre vetture sono in coda in attesa che la viabilità migliori. Infiammano intanto le polemiche tra i pendolari che ogni anno assistono agli aumenti del pedaggio autostradale senza avere in cambio il minimo servizio, in modo particolare quando neve e ghiaccio riempiono le strade . In una zona di montagna come la Marsica, sono pochi i piani neve funzionanti e tra questi non c’è quello dell’Autostrada dei Parchi, che per l’ennesima volta ha creato notevoli disagi ai cittadini marsicani che sono stati costretti a raggiungere i posti di lavoro con la Tiburtina o altre strade in cui la situazione non era delle migliori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top