Attualità

Autoimprenditorialità: con il progetto “Yes I Start Up” nuove opportunità anche nella Marsica

Marsica  – Quel sogno chiuso nel cassetto o quell’idea più volte rimandata, oggi possono diventare realtà grazie al progetto “Yes I Start Up”, avviato dall’Anpal (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) e dall’Ente Nazionale del Microcredito.

L’Agenzia per il lavoro (Apl) di Avezzano, Gruppo Sicurform, ha attivato uno sportello dedicato a questa misura finalizzata alla formazione e all’accompagnamento all’autoimprenditorialità dei giovani NEET, attraverso un percorso formativo mirato e personalizzato per la definizione di un’idea di impresa. I giovani NEET interessati sono ragazzi dai 18 ai 29 anni iscritti al programma SelfiEmployment, (può fare domanda anche chi ha già usufruito di altre misure di Garanzia Giovani), che allo stato attuale non lavorano, non studiano e non si stanno formando.

“Yes I Start Up” è l’opportunità per sviluppare idee di business e avviare iniziative imprenditoriali, che permettano di ottenere finanziamenti agevolati attraverso il supporto per l’accesso al credito.

“Con grande motivazione e attitudine al lavoro autonomo è possibile diventare imprenditori di se stessi costruendo il proprio futuro lavorativo”, ha spiegato Rosa Pestilli, presidente dell’Associazione sindacale datoriale Conapi L’Aquila e direttore generale del Gruppo Sicurform, “il nostro team di professionisti è pronto per condurre i ragazzi verso la realizzazione dei loro progetti. Alla fine del percorso totalmente gratuito di 80 ore, infatti, saranno in grado di redigere il business plan della propria idea imprenditoriale che verrà poi finanziata nelle modalità previste”.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top