Cronaca e Giudiziaria

Auto in fiamme a San Benedetto, probabile l’origine dolosa

La notte scorsa, l’incendio di un’autovettura Opel Astra a San Benedetto dei Marsi, ha reso necessario l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco di Avezzano. Il veicolo, completamente distrutto dalle fiamme, era intestato ad un immigrato residente a San Benedetto, ma utilizzato da due fratelli del posto, entrambi agli arresti domiciliari in quanto coinvolti in un giro di stupefacenti nella Marsica. Al loro arrivo sul luogo dell’incendio, i militari hanno provveduto a spegnere le fiamme, a mettere in sicurezza l’area e a verificare l’origine del rogo, probabilmente attribuibile ad un’azione dolosa.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top