Cronaca e Giudiziaria

Autista e controllore Arpa negano ingresso a disabile con figliolette

arpa-avezzano-02

Magliano dei Marsi – Gli rifiutano l’ingresso sull’autobus con le due figlie minorenni di 4 anni e di 10 mesi, perché la linea di servizio non usufruisce di una convenzione con la Regione Abruzzo e la tessera di viaggio di cui era in possesso non è valida per quella linea. E’ accaduto ad un disabile di Magliano dei Marsi, D.D., di 40 anni, qualche settimana fa, quando alla fermata del paese ha cercato di salire sull’auto dell’Arpa che effettua la corsa Roma-Avezzano. L’intento dell’uomo, che per altro aveva con sè un passeggino con sopra una delle due figlie, era quello di raggiungere Avezzano. L’autista ed il controllore, però, non gli hanno permesso di salire sull’autobus lasciandolo a piedi. L’uomo allora ha chiamato i carabiniere ai quali ha spiegato l’accaduto. “E’ la seconda volta – ha spiegato l’uomo – che mi viene rifiutato l’ingresso sull’autobus nonostante la tessera di disabilità che mi dovrebbe garantire il trasporto gratuito sui mezzi pubblici. Il disagio maggiore – ha concluso- è per le mie due bambine che non hanno potuto stare con i nonni che solitamente mi aiutano nel soddisfare i loro bisogni”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top