Altri articoli

Auguri ad un’altra centenaria… anche se gioca in trasferta

Nonna Assunta Di Cicco, scampata miracolosamente al terremoto del 13 gennaio 1915, che nella Marsica uccise trentamila persone, festeggia oggi 102 anni.

Originaria di San Vincenzo Valle Roveto, al momento della scossa dormiva nel suo letto-culla: una trave colpì un lato della culla e la rovesciò, mentre continuava a cadere tutto dall’alto, calcinacci, pietre e ancora travi. Ma Assuntina, che all’epoca aveva tre anni, era al sicuro, protetta dalla sua stessa culla, uno scudo impenetrabile.

Molti, tra i quali il padre, restarono sotto le macerie, ma lei sopravvisse miracolosamente e oggi è grande festa a San Giovanni Teatino dove vive attualmente insieme alle figlie Eda e Gabriella, e ai nipoti: ancora adesso continua a sferruzzare senza occhiali per regalare centrini e ricami agli amici e parenti.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top