Cronaca e Giudiziaria

Associazione Nazionale dei Difensori d’Ufficio: fra i fondatori, anche il foro di Avezzano

Una paladina nazionale che prende linfa anche dall’energia locale. L’Associazione Difensori d’Ufficio di Avezzano (ADU Avezzano) è tra i fondatori, assieme ad ADU Rieti, ADU Roma e ADU Pescara, dell’Associazione Nazionale dei Difensori d’Ufficio denominata ‘Adu Italia’, che si è costituita a Rieti il 23 ottobre.

L’atto costitutivo è stato sottoscritto dai presidenti delle sezioni di Avezzano, rappresentata dall’avvocato Annunziata Morgani, di Rieti, con l’avvocato Letizia Carosella, di Roma, nella persoan dell’avvocato Mario Gazzelli, di Pescara, con l’avvocato Stefania Frullini e dai soci delegati da ogni sezione.

Per Avezzano erano presenti il vicepresidente Mauro Ciofani e la consigliera Gabriella Fiasca. Il Presidente nazionale nominato è stato l’avvocato Letizia Carosella e il vice-presidente nazionale, invece, è l’avvocato Annunziata Morgani.

Si è proceduto, poi, alla nomina dei componenti dell’Ufficio di Presidenza: Segretario avvocato Andrea Florita; vicesegretario: l’avvocato Massimiliano Bavin e Tesoriere l’Avvocato Mario Gazzelli. La sede legale dell’associazione è stata fissata a Roma.

L’ADU Italia si propone di contribuire a favorire la formazione e la specializzazione dei difensori d’ufficio, di vigilare sul rispetto dei diritti fondamentali della persona ed in particolare sul diritto ad una effettiva difesa e ad un processo equo e di ragionevole durata, di diffondere i valori dell’effettività della difesa tecnica d’ufficio nel processo penale, riaffermandone la rilevanza costituzionale e la specificità e di promuovere lo sviluppo delle competenze forensi inerenti la funzione del difensore d’ufficio.

“Viva soddisfazione” è stata espressa dal vicepresidente Nazionale Avvocato Annunziata Morgani per il ruolo attivo degli avvocati del Foro di Avezzano per la nascita dell’associazione nazionale che li vede impegnati in primo piano.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top