Attualità

Assemblea Santa Croce, l’allarme del sindacato sul futuro dei 75 lavoratori

Si è tenuta ieri, lunedì 26 settembre, presso la sala consiliare del comune di Canistro, l’assemblea pubblica indetta per illustrare lo stato dell’arte relativo all’attività dello stabilimento Santa Croce Spa. Hanno preso parte all’incontro, tra gli altri, il vice presidente della giunta regionale Giovanni Lolli, il sottosegretario alla giunta regionale Mario Mazzocca e il consigliere regionale Maurizio Di Nicola, che hanno ribadito le motivazioni della rottura con il patron della Santa Croce Camillo Colella. Nel corso dell’assemblea Lolli ha annunciato che il nuovo bando, ampiamente discusso con il comune e i sindacati, dovrebbe essere pronto a giorni. Nel frattempo incombe la preoccupazione sulle famiglie dei lavoratori per il rischio occupazionale dovuto alle forti incertezze sul futuro della società. A tal proposito il sindacalista della Cgil Marcello Pagliaroli ha richiamato l’attenzione delle istituzioni sulla condizione critica dei lavoratori sui quali aleggia lo spettro della cessazione dell’attività dello stabilimento.

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top