Attualità

Assemblea nazionale CNA,“Avezzano presente ai lavori con 24 delegati”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Avezzano – Davanti a 2.000 persone si è svolta a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, l’Assemblea Nazionale della CNA di cui quest’anno cade anche il settantesimo anniversario della sua fondazione. La Cna territoriale di Avezzano era presente con 24 imprenditori, che hanno seguito con interesse l’evento. Fra i temi principali su cui è stata incentrata l’assemblea, la Legge di Bilancio, la riduzione del carico fiscale, abolizione Equitalia, la diminuzione del peso della Burocrazia, gli incentivi al credito per le imprese. Ad aprire la giornata la lettura del messaggio che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto inviare ai presenti, che in un passaggio ha affermato che: «Dopo sette anni di lunga crisi finalmente, lo scorso anno, il Sud ha mostrato segnali di inversione di tendenza, con dinamiche positive, anche sul fronte dell’occupazione. Occorre sostenere questi processi con capacità di visione, politiche adeguate e investimenti sia pubblici sia privati per superare le contraddizioni e le debolezze che tutt’ora permangono». Subito dopo, l’intervento del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris che ha portato i saluti della città, soffermandosi sull’importanza sia delle piccole e medie imprese che del territorio del Mezzogiorno per il definitivo rilancio dell’economia nazionale. A seguire il Presidente Nazionale della CNA Daniele Vaccarino che ha espresso soddisfazione per la legge di bilancio affermando che l’indirizzo preso dal Governo va nella giusta direzione esprimendo soddisfazione per il fatto che lo stesso Governo abbia accolto gran parte delle richieste avanzate dall’Associazione. Puntare allo sviluppo delle imprese rappresentate dalla CNA attraverso la sburocratizzazione, gli incentivi finanziari, il taglio dell’imposizione fiscale. A chiudere i lavori l’intervento del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, che ha approfondito i temi della manovra finanziaria, esprimendo un giudizio positivo soprattutto per quanto riguarda il piano “CASA ITALIA” un vero e proprio progetto sulla prevenzione: dalle bonifiche, al dissesto idrogeologico, la prevenzione sismica, l’efficienza energetica. Questo permetterà, se ben applicato di portare al rilancio di tutto il sistema edilizio nazionale che attraverso il suo indotto porterà notevoli benefici a tutto il sistema. Chiudendo con l’apprezzamento al lavoro svolto dalla CNA per il sostegno alle imprese e ai cittadini il Ministro Delrio conclude i lavori dell’Assemblea. Al termine, il Presidente della CNA di Avezzano Francesco D’Amore esprime il suo giudizio positivo sui lavori e afferma che “la CNA di Avezzano è sempre stata sensibile ai temi affrontati nell’Assemblea, muovendosi con lungimiranza nella direzione indicata durante questa giornata. Per noi, incentivi alle imprese, taglio del carico fiscale, semplificazione nei rapporti con gli enti e sostegno all’occupazione sono stati sempre i temi principali da affrontare e su cui basare le nostre azioni. Ci riteniamo soddisfatti su quanto detto oggi, ma chiediamo uno sforzo in più e soprattutto di non fermarsi proprio adesso che il sistema economico nazionale da precisi segnali di ripresa ed è lo stesso impegno che si assume la CNA di Avezzano.”

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top