Sanità

Asl, passa il bilancio. Un punto per Silveri

Il Comitato ristretto dei sindaci (costituito da Cialente e dai primi cittadini di Avezzano Gianni Di Pangrazio, Castel di Sangro Umberto Murolo, Sulmona Giuseppe Ranalli e dal vicesindaco di Barisciano Giuseppe Calvisi), ha approvato il bilancio dell’Asl. Rinviata a dopo le ferie estive la questione Silveri, che pure era all’ordine del giorno. Per ora il direttore generale, nonostante i tre blitz del mese scorso avvenuti al ritmo di uno a settimana da parte di Pd aquilano-V Commissione Vigilanza-D’Alfonso, ne esce indenne. Anche se il suo destino di manager sarà messo sul tavolo del Comitato ristretto soltanto tra una quindicina di giorni, i sindaci si sono informalmente espressi in suo favore. Per Di Pangrazio, «Silveri è un bravo manager, ma è stato individuato da Chiodi, non gli ho dato allora la mia fiducia e non spetta a me dargliela oggi. La fiducia la daranno Regione e Provincia. Noi dobbiamo valutare gli obiettivi dell’amministrazione Silveri».

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top