Appuntamenti della settimana

Artista avezzanese porta le ‘nuvole’ a L’Aquila

Si chiama ‘Mangiare le Nuvole’ ed è a cura di Lorenzo Canova, organizzata dal Presidente dell’Ordine degli Architetti della Provincia dell’Aquila, Gianlorenzo Conti, da Assunta Gaetani e da Mena Paolone, la mostra dell’artista Fabio De Santis Scipioni, che in questi giorni espone all’Aquila (a partire dal 26 ottobre fino al 6 novembre).

L’evento si tiene in località ‘Pile’, in via Saragat, nella sede dell’Ordine degli Architetti della Provincia. ‘Mangiare le Nuvole’, dove raffinatezza, passione, delicatezza estrema e fulgore antico e nuovo si fondono.

Avezzanese d’origine, Fabio De Santis è contemplato quale artista del nostro secolo (molto amato all’estero), che evidenzia, senza essere prolisso, malinconie e fantasie, lontananze astratte e vicinanze fin troppo concrete del genere umano.

Le sue splendide opere ben si collocano nel nuovo ambito (inaugurato nello scorso mese di maggio), che ospita l’Ordine provinciale degli Architetti, struttura – opera che nasce su progetto degli Architetti Assunta Gaetani e Augusto Pace, conosciuti professionisti di indiscussa, sapiente maestria e dall’incomparabile genio, che insieme sanno inneggiare all’originalità, senza tuttavia tradire i cardini fondamentali degli studi classici effettuati. Quindi, una ‘location’ consona alle ‘divagazioni’ di De Santis Scipioni, che si traducono in opere uniche e sorprendenti.

‘Mangiare le Nuvole’ sarà all’Aquila fino al 6 novembre.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top