Attualità

Arte e Psiche, successo per la personale di Alessandra “Nyadro” Cirone, prossimi appuntamenti a Roma e a Salerno

Luco dei Marsi. Successo di pubblico per la personale di Alessandra “Nyadro” Cirone, allestita nella sala dell’ex municipio, in piazza Umberto I a Luco dei Marsi, nell’ambito dell’evento “Retrovemeci ‘mbiazza”, organizzato dall’associazione “Luco dei Marsi è il mio paese” con il patrocinio del Comune, e aperta al pubblico nello scorso fine settimana. Nell’allestimento, i dipinti della collezione “Psiche”, rappresentazione potente dello slancio nella ricerca espressiva che, come spiegato dall’Artista, a tratti si traduce “in uno slancio verso l’abisso delle emozioni, in quell’Anima essenza, luogo e madre di pure emozioni e porta di accesso alla più immediata e profonda comprensione del Tutto. Un centro vivo e vibrante che, nell’oblio e nella censura cui spesso è relegato, diviene luogo di conflitti, un “orizzonte di note stonate” che intesse poi la trama di un vissuto quotidiano disarmonico e opaco”. Nella collezione e nell’opera di Alessandra “Nyadro” Cirone, tratto comune è il colore rosso, vibrante e intenso in tutte le sfumature, un fil rouge che arriva spesso immediato nella percezione dei visitatori e, come sottolinea, mira a “generare nello spettatore un più profondo senso di partecipazione all’opera stessa”.

L’Artista è reduce dalla partecipazione alla mostra internazionale di arte contemporanea “Tensioni estetiche e moti di spirito”, nella ArteBorgo Gallery, a Roma dal 4 al 16 aprile, con l’opera “Rinascita nel cosmo 2”, nonché alla mostra collettiva e premio d’arte internazionale “Il fascino dell’invisibile”, svoltasi nella Sala Orsini di Palazzo Chigi a Formello (RM), con l’opera “Lumen in Vobis”, e al Premio accademico internazionale di poesia e arte contemporanea “Apollo Dionisiaco” a cura dell’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte contemporanea. I prossimi appuntamenti la vedranno impegnata a Roma, nella galleria d’arte “Area contesa”, in via Margutta, dal 14 al 20 settembre, e nella 3^ “Biennale di Arte Contemporanea” di Salerno, “Carta Bianca”, a Palazzo Fruscione dal 6 al 18 novembre, con l’opera “God sew my heart”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top