Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Arrestato l’uomo che aveva travolto con l’autovettura un ispettore di polizia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra di Polizia Giudiziaria di questo Compartimento e della Squadra di Polizia Giudiziaria di Pratola Peligna, coadiuvati dal personale del Commissariato di Aversa (CE), hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Avezzano, su richiesta della locale Procura della Repubblica – Dr. CERRATO – nei confronti di Z.R. di anni 25, di nazionalità albanese, responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni aggravate e ricettazione.

I fatti sono quelli relativi al 18 ottobre 2013, quando lo stesso personale Polstrada operante, aveva effettuato un posto di controllo sulla SS 690 Avezzano-Sora-Cassino finalizzato alla repressione del fenomeno dei furti in appartamento con asportazione di autoveicoli di elevato valore commerciale. Intorno alle ore 05.30 dello stesso giorno, nel corso del controllo, sopraggiungeva a fortissima velocità un’Audi A7 di colore grigio con tre persone a bordo, risultata poi provento di furto il giorno 11 ottobre 2013 in Torricella Sicura (TE), che veniva immediatamente bloccata dagli operatori Polstrada.

Mentre gli operatori cercavano di immobilizzare gli occupanti a bordo del veicolo, il conducente di questi, innestava la retromarcia procedendo a fortissima velocità e travolgeva un Ispettore della Squadra di P.G. Compartimentale che veniva sbalzato sulla sede viabile procurandosi forti lesioni a legamenti e ferite lacero-contuse. L’Audi A7, dopo un centinaio di metri, veniva bloccata da un’altra autovettura di servizio che si trovava a tergo. Gli occupanti vistisi presi nella rete, si precipitavano fuori dall’Audi A7 e nonostante l’inseguimento degli operatori, si dileguavano a piedi nella campagna circostante, favoriti anche dal buio della notte e dalla fitta vegetazione.

La successiva attività di ricerca dei soggetti in questione, nei confronti dei quali la Polizia Stradale sta indagando per i possibili collegamenti alla commissione di 5 furti in appartamento avvenuti nella stessa notte nella zona di Scafa (PE), non è mai cessata nel corso di questi mesi, giungendo così, proprio in coincidenza con il rientro in servizio dell’Ispettore che aveva riportato ferite, all’arresto del primo dei componenti della banda, il predetto Z.L. che la notte del 18 ottobre 2013 occupava il posto anteriore destro dell’Audi A7.

Il personale della squadra di Polizia Giudiziaria della Stradale è tuttora impegnato nella ricerca degli altri due occupanti dell’autovettura.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top