Cronaca e Giudiziaria

Arpa, conti in rosso: slitta l’approvazione del bilancio

Slitta l’approvazione del bilancio Arpa su richiesta della Regione, socio di maggioranza, presente ieri all’assemblea straordinaria della società con il presidente Luciano D’Alfonso (Arpa è controllata al 95,4% dall’ente Regione). D’Alfonso era accompagnato dal sottosegretario alla presidenza Camillo D’Alessandro, dal direttore del settore Bilancio Carmine Cipollone, dal direttore del settore Trasporti Carla Mannetti e da Carlo Massacesi dell’Avvocatura regionale. Nella sua relazione il presidente dell’Arpa, Massimo Cirulli, ha esposto le gravi criticità del bilancio, che chiude con una perdita di 12,618 milioni per il solo esercizio 2013, a cui va aggiunta una perdita per l’anno precedente di oltre 5,368 milioni, per un totale di 17,986 milioni. Al termine della sua relazione l’avvocato Cirulli ha comunicato l’intenzione di dimettersi non appena approvato il bilancio di esercizio. D’Alfonso ha comunicato all’assemblea dei soci la necessità di un rinvio a breve della stessa assemblea per la verifica puntuale di alcuni punti problematici del bilancio.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top