Cronaca e Giudiziaria

Aree verdi degradate, ordinanza del sindaco

Aree verdi private situate nel territorio comunale di Pescasseroli in una situazione di degrado e abbandono. Dopo le segnalazioni pervenute in municipio, il sindaco Anna Nanni torna a richiamare cittadini e turisti chiedendo una maggiore attenzione per la cura del verde. E lo fa con una nuova ordinanza, in base alla quale viene concesso un tempo massimo di dieci giorni per provvedere al taglio dell’erba e alla pulizia di tutti i siti che si trovano in una condizione di abbandono o degrado. Qualche giorno fa, con un precedente provvedimento, il primo cittadino era intervenuto anche in materia di rifiuti per chiedere una maggiore collaborazione in modo da evitare l’accumulo e l’abbandono indifferenziato in alcune zone del paese. In entrambi i casi sono previste sanzioni per coloro che non si atterranno alle disposizioni comunali, al fine di evitare rischi per la salute pubblica, oltre che per il decoro della località turistica.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top