Altri articoli

Arbitro il fallo è mio! Non importa, batti lo stesso il rigore…

Episodio paradossale occorso domenica in MaglianoSan Gregorio di Prima Categoria.

Eravamo nel corso del primo tempo quando l’attaccante ospite, Federico Gabriele, ricercatore nel laboratorio del Gran Sasso, tocca il pallone con una mano in area marsicana. L’arbitro vede male e comanda il tiro dagli undici metri.

L’attaccante aquilano però è sportivo e va a dire al signor Ascenzo di Teramo che non è rigore. Quale la risposta del direttore di gara? Battilo lo stesso.

Seguono scene da crisi di nervi al Comunale, finchè a tirare e segnare la rete del vantaggio aquilano non è Nanni perché Gabriele si rifiuta di battere. Come finisce? Arriva poi il pari marsicano ma gli animi maglianesi non si sono placati tanto facilmente…

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top