Giudiziaria

Anziane raggirate in casa, piano piano spuntano tutti i colpevoli

Nei giorni scorsi, inoltre, personale delle Volanti del Commissariato di P.S. di Avezzano, ha denunciato in stato di libertà una donna di Avezzano, I.S., quarantaduenne, che si era introdotta in casa di una anziana signora presentandosi come impiegata dell’INPS.

La donna aveva invitato l’anziana signora a fornire delucidazioni sulla pensione da lei percepita,  facendo in modo che la stessa desse le spalle alla porta d’ingresso lasciata aperta, per poter favorire l’accesso di un complice. Solo dopo alcune ore la derubata si era accorta di aver subito il furto di circa seimila euro e svariati gioielli in oro.

Le indagini hanno permesso l’identificazione della finta impiegata INPS, persona pregiudicata e nota al personale del Commissariato, che è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Avezzano per il reato di furto in concorso con altre persone in via di identificazione.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top