Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Giudiziaria

Anziana rapinata in casa, scattano le ronde


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Serata da incubo per un’anziana di Collelongo. Una donna di 88 anni, Caterina Morricone, è stata rapinata ieri sera, intorno alle 19, nella sua casa, in via Aldo Moro, in località Casette.

Quattro malviventi sono entrati in casa forzando una finestra con un piede di porco. La donna, che vive da sola, è stata raggiunta in cucina. Aveva in mano un cellulare. Le hanno strappato il telefono dalle mani e l’hanno immobilizzata, puntandole una pistola al volto. Mentre due rapinatori la tenevano ferma, gli altri due hanno rovistato in tutta l’abitazione. Tutti e quattro i malviventi avevano il volto scoperto.

L’accento, secondo quello che l’anziana è poi riuscita a raccontare ai carabinieri, era straniero. I malviventi sono riusciti a rubarle duecento euro, trovati in camera da letto, e alcuni oggetti d’oro, tra cui alcune collanine e alcuni anelli. I quattro rapinatori sono poi riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top