Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Attualità

Antenna Paterno, i cittadini: “Restano 60 giorni per trovare il nuovo sito”


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il comitato spontaneo dei cittadini di Paterno, nello spirito civico di soluzione della questione  dell’installazione definitiva  della nota antenna Wind,  ricorda al sindaco e all’amministrazione comunale gli impegni presi con il gestore e con la popolazione.

“Un modesto striscione affisso per ricordare i termini è stato rimosso dal comune – scrive il comitato – sull’episodio non vogliamo nemmeno commentare. Nessuno ha intenzioni bellicose, si pretende solo attenzione. Più precisamente i 90 giorni dell’installazione provvisoria devono servire ad individuare, subito, un altro sito idoneo per procedere al tempestivo spostamento. A tal proposito siamo certi che il comune si stia impegnando nella ricerca e vorremmo un riscontro delle azioni poste in essere in tal senso”.

“Nelle more di questa informativa che attendiamo dal comune – continuano i cittadini di Paterno – ricordiamo che sono stati suggeriti siti come l’area cimiteriale, la zona di rispetto dell’autostrada o aree comunali di proprietà e disponibili come la particella 165 del foglio 71. L’accettazione da parte del comune delle condizioni poste dal gestore, attraverso la concessione dell’autorizzazione all’installazione provvisoria, è un segnale di rispetto delle istanze dei cittadini alle quali, però, devono seguire i fatti”.

“Siamo in trepidante attesa di conoscere lo stato delle cose, e con fermezza è bene ribadire che non sono ammesse  distrazioni tali che decorrano inutilmente i 90 giorni concessi. Senza sentir parlare di proroghe. E ad oggi di giorni utili ne restano circa 60. Se il tempo viene utilizzato con impegno, avanza, ma ci vuole la buona volontà”.

1 Comment

1 Comment

  1. Vincenzo

    21 gennaio 2016 at 16:53

    Se il Comune mi gira completamente quello che ha percepito per l’istallazione metto a disposizione il mio terreno che è fuori dal centro abitato

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top