Attualità

Antenna Paterno, Comitato cittadini: “E’ ingiustificabile l’inerzia del comune”

“Le pressioni dei cittadini riguardo il problema delle installazioni di antenne per la telefonia mobile non hanno suscitato adeguate risposte ed iniziative da parte dell’amministrazione comunale di Avezzano”. Lo dichiara il Comitato spontaneo dei cittadini di Paterno. “Nella riunione del 25 febbraio – spiega il Comitato – il sindaco Di Pangrazio, insieme agli assessori Verdecchia e Angelini, ha preso l’impegno di scrivere alla Wind per procedere alla dislocazione, come previsto sin da dicembre negli accordi col gestore. Ad oggi, a pochi giorni dalla data di scadenza dell’autorizzazione provvisoria (21 marzo), nessuna novità. Il caso dell’antenna ‘provvisoria’ di Paterno – aggiungono i cittadini – permette di affrontare il problema nell’ottica di un piano del quale l’amministrazione si deve dotare. Peraltro con la scelta di siti comunali si incassa il necessario a beneficio di tutti i cittadini, per pagare i monitoraggi delle emissioni senza gravare sul bilancio comunale. I problemi si prevengono – conclude il Comitato di Paterno – non si studiano dopo averli provocati, ed i mezzi ci sono, basta la volontà”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top