Cronaca e Giudiziaria

Animali maltrattati, c’è l’avvocato

Avvocati ed esperti di legislazione animale si mobilitano per tutelare le bestiole maltrattate e punire i responsabili. Dopo le stragi dei giorni scorsi, con una lupa uccisa a fucilate alle porte di Scanno e i cuccioli di cane strangolati nella Marsica, arriva una buona notizia per la tutela degli animali sia domestici che selvatici. Gaia Lex Italia, centro di azione giuridica fondato dalle associazioni Gaia animali e ambiente onlus, sbarca in provincia dell’Aquila con una sede a Sulmona. Referente è l’avvocato Valentina Di Benedetto. «Gaia Lex e Gaia Lex L’Aquila», afferma l’avvocato Di Benedetto, «si rivolgono anche alle istituzioni per instaurare una collaborazione volta all’applicazione delle norme a tutela dei diritti dell’ambiente e degli animali e alla promozione della coscienza ambientalista e animalista». Il gruppo, tra le altre attività, sosterrà chi ha problemi condominiali a causa di animali domestici e chi intende presentare denuncia per abbandono o maltrattamento di animali. «Gaia Lex nasce per dare una risposta alla richiesta di assistenza legale da parte di cittadini e associazioni sulle tematiche ambientali e sulla difesa degli animali», spiega il presidente Edgar Meyer. «L’intento è quello di garantire ai cittadini consulenza, assistenza e supporto concreto in materia di tutela degli animali al fine di assicurare un intervento in difesa degli interessi lesi». Per contattare gli esperti di Gaia Lex si può inviare una mail risponde alla mail: segreteria.gaia@fastwebnet.it.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top