Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Angelo e Rita in Tv per… amore


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

“La nostra personale ricerca della felicità”. È il titolo della puntata della trasmissione “Sconosciuti” andata in onda su Raitre e che ha avuto come protagonista una coppia di Avezzano.

Angelo Riccitelli e Rita Eramo sono sposati da sei anni. Mala loro storia ha vissuto momenti travagliati. Riccitelli è consulente bancario, lei è addetta alle vendite. Si conoscono fin da bambini. La scintilla d’amore è scoccata durante un viaggio a Lourdes, visto che entrambi erano volontari in un’associazione religiosa.

«Lei aveva una luce negli occhi, ha cambiato il mio sguardo» ha raccontato il giovane. Fino a quando Riccitelli non ha deciso di intraprendere un’altra strada. Quella del sacerdozio. È entrato in seminario e ha lasciato la compagna. «Ero disperata, ho pianto moltissimo» ha raccontato la donna. Durante il cammino religioso Angelo Riccitelli ha avuto un ripensamento ed è tornato dalla sua Rita. Oggi sono sposati e hanno un figlio. Un altro è in arrivo. Una storia a lieto che può essere rivista sul sito della Rai.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top