Altri articoli

“Ancora un Cappuccetto Rosso” domenica ad Avezzano

Dopo il grande successo del primo spettacolo “Ventimila leghe sotto i mari”, presentato dal Teatro Potlach.

Domenica 24 novembre 2013 alle ore 17,00 per la stagione  “Le domeniche da favola” , spettacoli per i bambini e le famiglie al  Teatro dei Marsi di Avezzano, la Compagnia Teatro del Canguro presenta “Ancora un Cappuccetto rosso” ispirato alla fiaba di C. Perrault, a quella dei Fratelli Grimm e a tutte le altre versioni più antiche e più recenti, per la regia di Lino Terra.

Con Andrea Bartola, Cecilia Raponi, Natascia Zanni

musiche originali Gustavo Capitò

Cappuccetto Rosso è una delle storie più raccontate, più ascoltate, più viste: non c’è bambino che non la conosca, non c’è adulto che non la ricordi. E’ proprio su questa ripetitività d’immagini (che la nostra memoria in qualche forma conserva) e su questa reiterata sequenza di fatti (a tutti noti) che si basa lo spettacolo. Ci siamo domandati, ed è come se ponessimo a nostra volta la stessa domanda ai piccoli spettatori: quante volte il lupo dovrà ancora incontrare la bambina con il cappuccio rosso in testa? Quante focacce la mamma dovrà ancora preparare per portarne qualcuna alla nonna? Quante volte il saliscendi della porta dovrà salire e scendere così da permettere l’ingresso del lupo cattivo prima e della bambina poi? Quante volte la nonna dovrà ancora essere divorata e la bambina dovrà fare la stessa fine? Insomma quante altre volte si dovrà raccontare questa storia affinché qualche pericolo sia finalmente scongiurato e il lupo rimanga giustamente “gabbato”? Forse non c’è risposta perché ognuno deve fare il suo percorso, ognuno deve sbagliare per proprio conto e deve imparare grazie ai propri sbagli.

Ed allora non preoccupiamoci troppo se dovranno passare ancora tanti altri cappuccetti rossi nel bosco dove abita il lupo e, mentre raccontiamo una volta di più questa storia, vediamo almeno di sorridere anche sulle cose più “brutte” e di non prendere troppo sul serio lupi, inganni, pance piene e pance aperte. E poi questo cacciatore, che nella fiaba qualche volta c’è e qualche altra no (così come accade nelle varie versioni), da dove l’abbiamo tirato fuori noi grandi, sempre attenti a dare morali e a impartire lezioni consolanti che non facciano troppo male? In fondo anche Cappuccetto Rosso, come tante altre fiabe, è soltanto un bel gioco istruttivo, ed allora accontentiamoci di vedere anche questa volta come andrà a finire. Vediamo se, conoscendo già tutte le regole e tutte le premesse, ancora una volta Cappuccetto Rosso si lascerà ingannare, e se il lupo furbo e cattivo si mangerà nonna e nipote. L’importante, L’importante come sempre, è giocare e raccontare!

 

In collaborazione con Compagnia delle Nuove Leve

Spettacolo vincitore del premio Rodari 2013

 

Prossimo appuntamento

15 dicembre 2013 ore 17,00, il Teatro Verde presenta Cenerentola e la scarpetta di cristallo” da C. Perrault, regia di Pino Strabioli.

 

 

Informazioni:

Associazione Teatro dei Colori Onlus, Via dei Gerani, 45 – 67051 Avezzano (Aq)  Tel. 0863.411900 – 347.3360029    www.teatrodeicolori.it  e-mail: info@teatrodeicolori.it .

Prevendita: Punto informativo di Largo “Mario Pomilio” – Corso della Libertà, Avezzano .

Martedì e  giovedì ore 18,00 -19,30.

Teatro dei Marsi – Via dei Cavalieri di Vittorio Veneto 3, Avezzano (Aq).

Nei giorni di spettacolo la biglietteria del teatro apre alle ore 15,30.

 

Biglietto unico € 5,00

Le attività si svolgono con il contributo di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali,  Regione Abruzzo,  Provincia di L’Aquila, Comune di Avezzano

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top