Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Anche la Cisl partecipa alla Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il  25 novembre si celebra la Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne.  “La violenza sulle donne uccide la dignità di tutti noi”, è lo slogan di ogni iniziativa della CISL AbruzzoMolise su tutti i territori per dire ‘No’ ad ogni forma di violenza contro donne e minori e per dar voce alle troppe e tante vittime.

La violenza purtroppo è una piaga ancora da sanare. Oggi, nonostante il passare degli anni e  il varo di nuove leggi, milioni di donne subiscono violenze di ogni tipo. In Paesi come l’ Afghanistan, i Paesi arabi e il Terzo Mondo, sono permesse pratiche come le mutilazioni genitali e la lapidazione, mentre nei Paesi occidentali ci sono ancora donne che vengono uccise, come in Italia. Nel 2012, 120 donne sono state vittime di femminicidio e nei primi sei mesi del 2013 si contano 65 casi.

A queste donne si devono aggiungere quelle che, pur non avendo perso la vita, sono state maltrattate, picchiate e violentate, sono state soggette a mobbing, a stalking ed a quelle varie forme di sopruso perpetrate sui luoghi di lavoro e all’interno delle mura domestiche. Secondo l’Istat, negli ultimi anni il tasso di omicidi che avvengono in ambito familiare e sentimentale è gradualmente aumentato.

La CISL vuole partire dai territori per continuare la Campagna contro ogni forma di violenza, iniziata dal 2009. Infatti ha elaborato una specifica “Piattaforma sulla prevenzione della violenza sulle donne e i minori” che punta a sensibilizzare, prevenire e contrastare, con azioni mirate, i mille volti della violenza; il documento  verrà distribuito in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

La CISL farà sentire la sua voce con varie manifestazioni ed iniziative nelle principali città dell’Abruzzo e del Molise, perché dai territori è possibile creare una cultura di rispetto e di pari opportunità tra uomini e donne su cui si misura il livello di civiltà e di democrazia di un Paese.

Scopo della campagna è quindi l’eliminazione di tutte le forme di violenza attraverso:

il riconoscimento della violenza di genere come violazione dei diritti umani a livello internazionale, regionale e locale;

il rafforzamento delle attività contro questo tipo di violenza;

la creazione di spazi di discussione per l’adozione di strategie condivise ed efficaci in materia;

dimostrazioni di solidarietà con le vittime di queste violenze in tutto il mondo; il ricorso ai governi nazionali affinché adottino provvedimenti concreti contro ogni tipo di  violenza.

 

Il Segretario Generale

Maurizio Spina

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top