Attualità

Anche Castronovo è un paese cardioprotetto

Castronovo. Castronovo è un paese cardioprotetto. Nei giorni scorsi è stato installato, in Piazza della Chiesa, un defibrillatore all’interno di una teca dotata di antifurto con chiamata automatica verso operatore BLSD. Un passo importante per rendere il piccolo centro all’avanguardia, e fornire ai cittadini di Castronovo gli elementi di primo soccorso in caso di emergenze cardiache. Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’impegno della locale squadra di calcio, l’ASD Castronovo, ed alla magnanimità di uno sponsor, la Macelleria Guido Sauli di Civitella Roveto, che ha donato le risorse necessarie.

In paese, si è già tenuto un corso Corso BLS-D, organizzato con il 118 della Regione Abruzzo, con l’obiettivo di formare ed addestrare il personale non medico ed acquisire le competenze e l’autorizzazione all’utilizzo dei Defibrillatori Semiautomatico Esterno (DAE), ai sensi della legislazione vigente e della specifica regolamentazione prevista dalla Regione.

Soddisfazione viene espressa dai ragazzi della ASD: Ci siamo impegnati per poter offrire ai nostri cittadini gli strumenti conoscitivi e tecnici per debellare una delle patologie che provocano la maggior parte dei decessi.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top