Altri articoli

Anche a Pescina, mini IMU non dovuta

Scade tra pochissimi giorni il termine ultimo per pagare la così tanto odiata tassa sulla prima casa, uscita dapprima per la porta e, come spesso capita qui in Italia, rientrata dalla finestra, sotto il nome di mini IMU.

Dal Comune di Pescina, però, dall’Assessorato al Bilancio Tributi e Commercio, presieduto dal dott. commercialista Antonio Iulianella, tengono a precisare che nulla sarà dovuto per i cittadini della Città Siloniana. Infatti, come prevede la normativa, la mini tassa è dovuta solo in quei comuni in cui le amministrazioni hanno deliberato nell’anno precedente un ritocco verso l’alto dell’aliquota base fissata dallo Stato (4 per mille). Pertanto, la giovane e brillante amministrazione di Pescina, guidata dall’avvocato Di Nicola, per i motivi succitati, a differenza di molti altri comuni dell’intera Regione, non chiederà un ulteriore sforzo ai propri cittadini.

Nel porgerVi il mio più cordiale saluto, sono a ricordarVi che l’Ufficio Tributi, nonché quello dell’Assessorato al ramo, rimarranno a disposizione di ogni cittadino per ogni ulteriore chiarimento in merito.

F.to Staff del Sindaco

Marco Di Nicola

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top