Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Altri articoli

Ammortizzatori in deroga: Sottanelli chiede 35 mln per l’Abruzzo


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Il deputato abruzzese di Scelta Civica per l’Italia Giulio Sottanelli ha rivolto un’interrogazione al ministero del Lavoro per chiedere la copertura finanziaria delle istanze di cassa integrazione e mobilita’ in deroga riferite all’anno 2013 e ancora inevase e assicurare le risorse stanziate per il 2014 per l’Abruzzo. All’appello mancano ancora 35 milioni di euro.

“Le risorse assegnate all’Abruzzo non sono sufficienti a coprire le richieste di cassa integrazione e mobilita’ in deroga presentate dai lavoratori fino al 31 dicembre scorso” spiega Sottanelli. “Il problema mi e’ stato sollecitato dall’assessorato regionale al Lavoro e dalle associazioni di categoria e sindacali per questo ho presentato l’interrogazione sperando che sia un primo passo verso la risoluzione del problema, mi attivero’ affinche’ sulla questione si apra una trattativa istituzionale con tutte le parti in causa”.

“Come Scelta Civica sosteniamo che al sistema degli ammortizzatori sociali, e quindi degli strumenti di sostegno passivo al lavoro che spesso vengono anche usati in modo improprio”, spiega ancora Sottanelli, “bisogna parallelamente affiancare politiche attive del lavoro che permettano ai lavoratori, in occasione delle sospensioni dell’attivita’ aziendale, di spendere le proprie competenze e ricollocarsi in modo autonomo. Nel caso abruzzese queste risorse sono piu’ che mai necessarie anche perche’ relative ad istanze gia’ presentate dai lavoratori, se questi fondi non dovessero arrivare si andrebbe ad aggravare una situazione gia’ molto difficile per tanti lavoratori e tante imprese”.

“In Abruzzo nel 2013 sono state 1.541 le aziende che hanno fatto richiesta di cassa integrazione in deroga e l’effettivo utilizzo delle risorse si e’ attestato all’81% per un ammontare di 42 milioni 120mila euro”, spiega ancora Sottanelli nell’interrogazione, “a causa dell’insufficienza delle risorse finora assegnate e’ stato possibile autorizzare solo le richieste di cassa in deroga per il periodo da gennaio ad agosto 2013 e delle istanze di mobilita’ in deroga per un periodo di 5/8 mesi, la Regione ha gia’ richiesto tra l’altro l’utilizzo delle risorse residue relative al 2012 ma servono ulteriori 35 milioni di euro”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top