Cronaca e Giudiziaria

Alpinisti bloccati in parete sul Gran Sasso, recuperati dal soccorso alpino


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Nottataccia per due alpinisti tedeschi, moglie e marito, rimasti bloccati su una via d’alpinismo della parete nord del Corno Piccolo, sul Gran Sasso, a 2350 metri. Erano saliti in vetta per la via d’alpinismo “Marco Florio”, via non molto difficile e caratterizzata da 180 metri di sviluppo. In fase di ritorno però, i due si sono trovati in difficoltà, forse incappando in una parete tecnicamente più impegnativa. L’allarme, inoltrato ai tecnici dopo il tramonto, è infatti partito proprio da loro, che hanno tentato di spiegare alla meglio il punto in cui erano rimasti bloccati. I tecnici del Soccorso Alpino li hanno raggiunti intorno a mezzanotte e da lì li hanno condotti fino alla vetta del Corno Piccolo, per poi guidarli lungo la via Normale, la Sella dei Due Corni, il Vallone delle Cornacchie e infine la Madonnina. Le operazioni di recupero si sono infatti concluse intorno alle quattro e mezzo di questa mattina. Prezioso l’intervento anche dei vigili del fuoco che hanno illuminato a giorno la parete con la cellula fotoelettrica, facilitando le manovre dei soccorritori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top