Altri articoli

Allontanato da Canistro l’operaio accusato di spaccio

Dovrà stare lontano da Canistro l’uomo accusato di spacciare droga fra i giovani del posto.

Nei confronti di Teodoro Argentino, 46 anni, il gip Maria Proia ha infatti disposto il divieto di dimora. Decisione arrivata dopo la convalida dell’arresto. L’uomo era stato fermato dai carabinieri di Capistrello.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top