Attualità

Alloggi popolari: una casa di proprietà per 1200 famiglie

Avezzano – 1200 famiglie avezzanesi acquisteranno il diritto di proprietà degli alloggi popolari. Lo ha reso noto questa mattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di Città, il sindaco Giovanni Di Pangrazio alla presenza dell’assessore al patrimonio e all’urbanistica Luca Angelini e dei notai Franco Colucci, Nicola Taccone e Silvia Ciminelli.

“Un altro risultato importante raggiunto da questa Amministrazione – ha sottolineato il sindaco Di Pangrazio – grazie alla sinergia tra notai e amministratori. Insieme ad Avezzano, in questo progetto, coinvolgeremo tutta la Marsica e aiuteremo quei Comuni che non hanno le strutture adatte”.

“Quando qualche anno fa il sindaco pose la necessità di porre fine a questa problematica – ha affermato l’assessore Angelini – tutto sembrava di difficile risoluzione. Oggi è un giorno importante per le 1200 famiglie che vedono realizzato il sogno di diventare proprietari delle case in cui abitano magari da trenta anni. Siamo arrivati oggi a partorire questo atto deliberativo che domani presenteremo al Consiglio Comunale.

Con questo atto diamo la possibilità di trasformare un diritto di superficie in diritto di proprietà in condizioni estremamente favorevoli. Anche nel 2011 il Consiglio Comunale si espresse su tale possibilità. In quell’anno si decise di adottare un abbattimento del 40%. Oggi su questo abbattimento siamo intervenuti con un ulteriore 50% .

Questa è una delle delibere più importanti di questa Amministrazione a cui si è arrivati con uno sforzo collettivo, una sinergia totale dei settori interessati e con l’impegno dimostrato dai notai di questa città. Abbiamo previsto anche una rateizzazione: un quarto da versare subito, il resto può essere dilazionato in tre anni”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top