Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Abruzzo

All’Istituto alberghiero “E De Panfilis” di Roccaraso, cena di beneficenza dedicata alla piccola Iaia


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Anche l’Ipsseoa, Istituto Professionale Statale par i Servizi Enogastronomici e l’Ospitalità Alberghiera, partecipa alla cordata di solidarietà in favore di Iaia. L’ufficio di presidenza e segreteria, il personale docente ed educativo e il personale ATA tutto, si è messo a disposizione per organizzare una serata di solidarietà, finalizzata alla raccolta di fondi. Iaia ha soli sei anni e tanta voglia di vivere. Lotta da diversi anni contro una malattia tumorale che ha origine dalle cellule del sistema nervoso autonomo. Le prime cure sostenute in Italia, non hanno condotto a un risultato risolutivo. Per continuale la sua battaglia, deve recarsi necessariamente negli Stati Uniti. Dovrà affidarsi al team di medici del Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York, i cui ricercatori sono attivi nel cercare di stimolare il sistema immunitario a difendersi e a sconfiggere questa terribile malattia. Circa 800mila euro sono cifre da capogiro da sostenere per una semplice famiglia italiana, e purtroppo, senza questo tipo di intervento oltre oceano, la bambina non potrà sopravvivere. Parenti, amici e sindaci, si sono mobilitati per sensibilizzare l’opinione pubblica affinché la piccola Iaia abbia la possibilità di vedere la luce oltre il tunnel di sofferenze che sta attraversando. Chiunque voglia aiutare, può partecipare alla cena di beneficenza organizzata dall’Istituto Alberghiero di Roccaraso.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top