Abruzzo

Alfonsi: la Corte d’Appello non si tocca

Nei prossimi giorni presenterò all’attenzione del Consiglio Provinciale un ordine del giorno a difesa della sede aquilana della Corte d’Appello Abruzzese.
Il tentativo di scippo messo in atto dal Consiglio Comunale di Pescara non trova giustificazioni e rischia di riaprire una conflittualità tra le zone interne e la costa che questa regione non può permettersi e che gli abruzzesi non vogliono.
La Corte d’Appello con sede a L’Aquila non solo ha una storia importante, ma in questo momento rappresenta ancor più un presidio fondamentale a tutela dei processi di ricostruzione post sisma.
La politica dello scippo non può appartenere culturalmente al partito di Forza Italia e per questo invito il Presidente regionale Nazario Pagano a vigilare affinché nessuno assuma posizioni ed iniziative che rischiano di danneggiare irrimediabilmente il territorio regionale e la credibilità del centro destra.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top