Connect with us

Sport

Al via le finali nazionali del trofeo CONI, protagonisti due giovani atleti avezzanesi

Pubblicato

on

Dal 22 al 24 Settembre si svolgeranno a Cagliari le finali nazionali del trofeo CONI, trofeo nazionale multisport per ragazzi e ragazze under 14.

Nell’atletica maschile, l’ Abruzzo sara’ rappresentato da due atleti avezzanesi, Ti Wa Petrini e Vittorio della Cagna.

I due giovani si sono qualificati alle finali che si svolgeranno in Sardegna, vincendo la competizione regionale svoltasi a Chieti nel luglio scorso.

Entrambi gareggiano per il settore giovanile dell’ USA Runners Avezzano e si allenano presso lo stadio dei Pini dove sono allenati da Giuseppe Cardinale.

Rugby

L’Avezzano Rugby recupera lo svantaggio e pareggia a Roma, ottima prova di orgoglio

Pubblicato

on

Avezzano“Non è stata una partita semplice perchè  l’avversario ha saputo metterci in difficolta sulle fasi di lancio di gioco ma questo non è bastato per batterci”. E’ il commento dell’allenatore dell’Avezzano Rugby; Pierpaolo Rotilio, al termine del match che i gialloneri hanno pareggiato, 24 a 24, in trasferta contro la Rugby Roma nell’ambito della quinta giornata del campionato nazionale di serie B. La partita è stata molto combattuta e ha visto i gialloneri andare a riposo con uno svantaggio considerevole, ben 17 punti, che però non ha scoraggiato i marsicani che sono rientrati nella ripresa più agguerriti che mai. ” Siamo rimasti in partita con una grande difesa e con un gioco molto dinamico e veloce – ha specificato il tecnico Rotilio –  nell’intervallo abbiamo aggiustato molto e nel finale abbiamo avuto anche l’opportunità di portare a casa il bottino pieno, purtroppo un po’ la stanchezza e un po’ la mancanza di esperienza non ci hanno permesso di concretizzare i punti per la vittoria”. I gialloneri sono andati a segno con Antonio Cofini, Luca Farina e Marco Di Paolo; le mete sono state trasformate dal piede di capitan  Lanciotti che ha collezionato ulteriori tre punti su punizione.  “Rimane una bella prova di carattere – ha concluso Rotilioi ragazzi sono rimasti solidi anche nei momenti difficili e hanno continuato a produrre un buon volume di gioco, sono due punti importanti per la classifica e ho la sensazione che il gioco stia davvero migliorando”. Soddisfatto anche la seconda linea Cofini alla sua prima meta in campionato: ” Sono molto contento della prestazione della squadra – ha detto il marsicano –  giocando così i risultati non tarderanno ad arrivare, dedico la mia meta alla mia famiglia”. Non può che essere orgoglioso della prestazione dei gialloneri anche il presidente Alessandro Seritti che si è complimentato con tutti.  ” Ho assistito ad una meravigliosa partita – ha detto il presidente –  i ragazzi hanno messo sul campo tecnica, testa, orgoglio e cuore; il lavoro effettuato dal nostro staff tecnico durante questi mesi inizia a vedersi – ha specificato Serittie la squadra migliora di settimana in settimana. Tutti hanno dimostrato una grande maturità – ha concluso –  anche nel momento di maggior difficoltà che ci vedeva sotto di 17 punti, lottando su ogni pallone e riuscendo a recuperare lo svantaggio grazie ad un gran bel gioco”. 

Continua a leggere

Rugby

Avezzano Rugby, domenica a Roma e sabato torneo old vino e castagne

Pubblicato

on

Avezzano – ” Dopo la vittoria in casa il morale è alto e i ragazzi hanno ancora più voglia di giocare e domenica sappiamo di affrontare una squadra ben messa in campo”. Sono le parole del capitano dell’Avezzano Rugby, Roberto Lanciotti, in relazione alla trasferta di domenica prossima, alle 14 e 30,  sul campo della rugby Roma, dopo la splendida vittoria della scorsa settimana contro il Catania.

” Le direttive di mister Rotilio funzionano – ha specificato il capitano – e ci stiamo divertendo in mezzo al campo; non sarà una partita facile, ma siamo consapevoli di essere migliorati molto e di poter tener testa ad ogni squadra del girone”. Le parole di Lanciotti, infatti, trovano fondamento anche analizzando le prime due partite di campionato giocate contro le squadre favorite del torneo perse per un soffio e per piccoli errori individuali. ” Abbiamo bisogno di una vittoria per consolidare il lavoro che stiamo facendo- ha concluso Lanciotti – e anche per la classifica, oltre al fatto che una vittoria in trasferta ci manca da molto tempo”. Anche il tecnico Pierpaolo Rotilio è dello stesso parere: ” Domenica ci aspetta una partita molto dura – ha commentato – ma il match è alla nostra portata e scenderemo in campo per confermare il nostro valore; gli errori ci sono stati in queste prime di campionato – ha specificato – ma il volume di gioco indica una grande disponibilità a prendersi le responsabilità e a giocare”. Sabato, inoltre, alle ore 15 si svolgerà la settima edizione del torneo “vino castagne e rugby” che vedrà impegnate sul campo di via dei gladioli le formazioni old dell’Avezzano, dell’Arnold Rugby, del Pesaro, dei ruderi rugby roma e del Sesto Fiorentino.
Continua a leggere

Sport

Lo Zen di Avezzano conquista 15 medaglie al campionato interregionale di taekwondo

Pubblicato

on

Avezzano – Ancora grandi soddisfazioni per la palestra Lo Zen di Avezzano. Dopo aver conquistato il terzo posto del podio al Campionato italiano cinture nere grazie a Lucia Annibali, Lo Zen trionfa al Campionato interregionale di taekwondo che si è svolto al palasport di Celano. In gara con 17 atleti i ragazzi di Oscar Annibali hanno conquistando 4 oro, 9 argenti e 2 bronzo.
Dopo questo ottimo risultato Lo Zen disputerà i Campionati Italiani Cinture Rosse in programma dal 9 all’11 novembre  al Palaprometeo Estra Rossini di Ancona. Alla competizione parteciperanno i cadetti cintura rossa: Alessia Angelini, Daniele Pacilli e Giuseppe Catarinacci.
Continua a leggere

Calcio

Nuovo socio per l’Avezzano Calcio, imprenditore marsicano compra l’uno per cento

Pubblicato

on

Avezzano – L’Avezzano Calcio ha un nuovo socio. Si tratta della Energie 2 A srl di Bruno Rosati. La società, che  gestisce tutti i punti partner Enel della Marsica, acquisirà l’uno per cento del club biancoverde. La cessione di quota sarà formalizzata la prossima settimana. Lo ha reso la stessa società calcistica avezzanese. Dopo la partita contro il Cesena, il presidente Gianni Paris aveva lanciato un appello ad imprenditori e liberi professionisti della Marsica chiedendo un sostegno per la gestione della squadra. La sua richiesta è stata ben accolta da Bruno Rosati al quale va un pubblico ringraziamento del presidente Paris per il suo interessamento.

Continua a leggere

Rugby

Avezzano Rugby, domenica alle 11 e 30 i gialloneri sfidano il Catania in casa

Pubblicato

on

Avezzano – “Abbiamo lavorato per gestire meglio le fasi statiche e per colmare gli errori che abbiamo commesso domenica scorsa”. Lo ha dichiarato Simone Lanciotti, prima linea dell’Avezzano Rugby, in vista della quarta giornata di campionato di serie B che i gialloneri disputeranno domenica alle 11 e 30 sul campo di via dei gladioli contro il Cus Catania. ” Abbiamo bisogno di vincere, per la classifica e per il morale della squadra – ha sostenuto Lanciotti – e per questo in settimana ci siamo allenati duramente”. I marsicani, infatti, nonostante le buone prestazioni delle prime tre gare di campionato hanno raccolto pochi punti e sono alla ricerca della prima vittoria.  ” Mi auguro che i ragazzi abbiano voglia di dimostrare il loro valore – ha commentato in settimana il presidente giallonero, Alessandro Seritti – sfoderando una prova di maturità contro i siciliani del Cus Catania”. Sempre domenica l’under 12 sarà impegnata fuori casa in un torneo al quale parteciperanno Sulmona, Paganica e le vecchie fiamme old rugby, mentre domani, sabato 3 novembre, l’under 14 sfiderà in trasferta, la polisportiva l’Aquila. L’under 18, invece, riprenderà il campionato domenica 25 novembre prossimo.

Continua a leggere

Rugby

Avezzano Rugby: perdono serie B e under 18, bene la l’under 16

Pubblicato

on

Avezzano – “Una partita deludente che lascia senza parole; mi aspettavo una squadra più gagliarda dopo l’ottimo match della scorsa settimana, invece, su un campo al limite della praticabilità, raccogliamo solo un punto dopo aver avuto il possesso di palla per tre quarti del match”. E’ il commento del presidente dell’Avezzano rugby, Alessandro Seritti, in seguito alla sconfitta fuori casa, di misura, contro l’unione rugby frascati per 12 a 8. ” Ora mi auguro che i ragazzi abbiano voglia di dimostrare il loro valore, sfoderando una prova di maturità già da domenica prossima”. E’ dello stesso parere anche il tallonatore Simone Lanciotti: ” Veniamo da un’ottima prestazione contro il rugby Napoli Afragola – ha sostenuto il tallonatore – dove abbiamo dominato  in mischia e in touche ma ieri abbiamo sottovalutato il nostro avversario e abbiamo impiegato troppo tempo per trovare soluzione ai nostri problemi organizzativi”. I punti segnati dai gialloneri sono stati marcati da Gabriele Santucci (meta non trasformata) e dal capitano Roberto Lanciotti ( punizione). ” La cosa che più ci ha penalizzato è stata la disciplina – ha specificato Simone Lanciotti –  troppi falli; nel secondo tempo abbiamo avuto il possesso – ha precisato la prima linea – ma non siamo riusciti a sfruttarlo”. Sconfitta anche per l’under 18 che ha perso 55 a 7 in casa della Capitolina. ” Il punteggio rispecchia i valori in campo – hanno commentato i tecnici –  tenendo presente che i romani sono vice campione d’Italia, ma nonostante questo, i nostri ragazzi hanno disputato una prestazione coraggiosa, lottando su ogni pallone”.  Da segnalare, infine, la vittoria dell’under 16 che ha trionfato 42 a 22 in trasferta contro l’unione rugby L’Aquila.

Continua a leggere

Sport

Il Centro Taekwondo Celano conquista dieci medaglie e si piazza secondo, vittoria dedicata a Nazzareno Luccitti

Pubblicato

on

Celano – I giovanissimi atleti del Centro Taekwondo Celano, Stella di Bronzo al merito Sportivo, ottengono uno strepitoso successo al Tuscany Open svoltosi a Montecatini Terme il 21 e 22 ottobre. Tra le 90 società partecipanti provenienti da due Nazioni Francia e Italia il Team Cotturone si piazza al 2° posto nella classifica finale. 6 oro, 1 argento, 3 bronzo e 2 quarti posto. A tanto ammonta il bottino dei ragazzi allenati dai Maestri Ennio e Calvino Cotturone che aprono la stagione sportiva nel migliore dei modi.

La squadra che ha preso parte all’Open con 12 giovanissimi atleti è riuscita a vincere ben 10 medaglie confermandosi cosi tra le più forti d’Italia. Le medaglie d’oro sono state conquistate da Ivana Ciccarelli, Giovanni Luccitti, Luigi Fegatilli, Mario Ciccarelli, Vittoriano Tirabassi, Andrea Di Renzo, l’argento va a Sara Cavasinni, le medaglie di bronzo per Assunta Finanza, Nicolas Esposito e Anastasia D’Ovidio, ad un passo dalla zona medaglia Serena Tirabassi e Francesco Scamolla.

Con tenacia e determinazione i ragazzi si sono imposti nelle rispettive categorie. Il maestro Calvino Cotturone esprime soddisfazione, “siamo riusciti a salire sul secondo gradino del podio come società, nonostante ci fossero squadre che partecipavano all’Open con un numero di atleti più numeroso. I ripetuti successi in trenta anni di ininterrotta attività sono merito dell’impegno che i ragazzi mettono nell’allenamento, ma anche dell’organizzazione societaria che ha fatto la storia del taekwondo abruzzese e vede primeggiare i propri atleti anche in campo internazionale. Dedichiamo questo trionfo a Nazareno Luccitti scomparso pochi mesi fa”.

Continua a leggere

In Evidenza

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com