Abruzzo

Al via la settimana politica all’Emiciclo

Regione – La settimana politica inizia oggi lunedì 30 luglio alle ore 12 con la seduta della Commissione Territorio che si apre con l’audizione del Presidente della Giunta Regionale e del Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, in merito all’art. 202 del D.L. n. 50/2016 recante “Fondo per la progettazione di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese”. A seguire l’esame dei seguenti progetti di legge: “Norme in materia di Governo,la Tutela e l’Uso del Territorio” e “Legge Regionale sul Governo, la tutela e l’uso del territorio”. In coda l’esame del provvedimento amministrativo sul “Piano di Gestione del Sito Natura 2000 Marina di Vasto – Adozione definitiva” con le audizioni del Sindaco e del Vicesindaco di Vasto.

Martedì 31 luglio alle ore 10 si riunisce la Commissione Politiche europee per esaminare il progetto di legge “Disposizioni in favore del Consorzio Interno Bacino Aterno e Sagittario e del Consorzio Bonifica Nord bacino del Tronto – Tordino e Vomano” , e i provvedimenti europei “Notifiche IMI 40535 dell’Ungheria”, “Proposta di Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce il programma Diritti e valori”. Sempre martedì alle ore 12.30 si riunisce la Conferenza dei Capigruppo nella sala Ignazio Silone dell’Emiciclo per discutere dell’ordine del giorno della prossima seduta consiliare. Giovedì 2 agosto alle ore 14.30 si riunisce la Commissione Bilancio che esamina i seguenti progetti di legge: “Disposizioni per l’istituzione del Comune di Nuova Pescara” , “Abruzzo 2019 – Una legge per l’Aquila Capoluogo; “Riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti dalla sentenza del Tribunale di L’Aquila n. 209/2016 del 3 marzo 2016”; “Partecipazione del Consiglio regionale alla costituzione dell’associazione denominata “L’Abruzzo in Europa”; “Modifiche alla L.R.9 luglio 2016, n.20 Disposizioni in materia di Comunità e aree montane”; “Riconoscimento debiti fuori bilancio da sentenze – numero 1/2018”; “Riconoscimento debiti fuori bilancio derivanti da sentenze – numero 3/2018”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top