Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Appuntamenti della settimana

Al via la nuova edizione dell’infiorata di Pescasseroli


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Pescasseroli. In occasione del Corpus Domini, nel 1990 l’allora parroco don Vincenzo De Mario  volle affiancare agli altarini una composizione floreale a terra lungo il percorso della processione.
L’ evento coinvolge da anni persone di ogni età ed è ormai meta di pellegrinaggi religiosi, turistici e  culturali.Gli infioratori di Pescasseroli hanno addirittura partecipato alle ultime due edizioni del concorso nazionale “Pietra Ligure in fiore”.
Si lavora  incessantemente, perché tutto sia pronto per le 11:00 di domenica 29 maggio, quando la processione uscirà dalla basilica e percorrerà le vie infiorate del centro storico cittadino.“Un tempo, non c’era l’infiorata – afferma la gente del posto- ma solo gl’ spun’ch, cioè gli altarini. E si tenevano addirittura due processioni, che passavano per strade diverse del centro storico: una il giovedì precedente (“all’ vie chiort’”) e una la domenica (“all’ vie ritt’”), che coincide con il percorso attuale).

 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top