Cultura

“Agrimensor”: archeologia sperimentale dal 1° al 4 ottobre a Borgo Incile

Torna nella Marsica, da giovedì 1° a domenica 4 ottobre, l’atteso appuntamento con la seconda edizione di “Agrimensor”, l’evento di archeologia sperimentale promosso dall’associazione culturale “Convivium” di Borgo Incile, grazie al patrocinio della Fondazione Carispaq ed in collaborazione con la Proloco locale. Per l’occasione, tornerà dalla Germania Lothar Weis, docente di arte e appassionato della storia del prosciugamento del Lago Fucino, nonché delle tecniche di agrimensura che i romani utilizzarono per compiere la straordinaria opera idraulica Emissario del Fucino e Cunicoli di Claudio. Gli studi e gli aspetti relativi all’agrimensura e alle machine dell’antica Roma, verranno illustrati nel corso dell’evento. Gli organizzatori ringraziano il Consorzio di Bonifica per la disponibilità alla visita dell’Emissario Torlonia e Cunicoli di Claudio.

“Dopo il successo della passata edizione – spiega il presidente di Convivium, Ivan Pisegna – abbiamo ricevuto così tante richieste da parte di scuole e cittadini, che ci hanno portato in quest’ultimo anno non solo a farci conoscere con giornate appositamente dedicate, ma soprattutto a costruire un cammino didattico, socio-culturale e di promozione di questo territorio e della sua storia, che siamo certi essere prezioso per la Marsica. Al termine della prima edizione, ci siamo salutati con la promessa di migliorarci, ebbene quest’anno Agrimensor presenta un programma ancor più ricco e coinvolgente”. Nelle mattine del 1° e 2 ottobre, piccoli archeologi saranno i ragazzi della scuola media I. Silone di Luco dei Marsi e della scuola media E. Fermi di Avezzano; nel pomeriggio, invece, l’ingresso è libero e aperto a tutti. Alle ore 15, l’appuntamento è presso l’Emissario del Fucino a Borgo Incile. Di seguito il programma dettagliato:

Giovedì 1° ottobre – venerdì 2 ottobre

Ore 15: introduzione storica presso l’Incile (Emissario Torlonia); ore 16: visita ai Cunicoli di Claudio con il prof. Lothar Weis – archeologia sperimentale.

Sabato 3 ottobre
Ore 8: ritrovo presso la sede della proloco di Borgo Incile
Ore 8:30: partenza trekking archeoecologico: dal Santuario di Angitia ai Cunicoli di Claudio passando attraverso il Bosco Sacro – in collaborazione con l’associazione “Luco dei Marsi: è il mio paese”
Ore 13:30: pranzo presso i locali della Proloco di Borgo Incile
Ore 15: introduzione storica presso l’Incile (Emissario Torlonia)
Ore 16: visita ai Cunicoli di Claudio con il prof. Lothar Weis – archeologia sperimentale; allestimento di un campo militare romano, a cura dell’associazione culturale Legio I Minervia

Per partecipare al treekking e al pranzo è necessaria la prenotazione entro il 2 ottobre. Il costo del trekking più pranzo è di 15 euro (10 euro per i soci Convivium)

Domenica 4 ottobre
Ore 08:30: estemporanea di pittura dal titolo “Radici”; ritrovo dei partecipanti presso la sede della proloco di Borgo Incile
Ore 10:30: apertura campo militare romano, a cura dell’associazione culturale Legio I Minerva; “tecniche militari, alimentazione, religione e medicina nell’antica Roma”
Ore 13: pranzo presso i locali della Proloco di Borgo Incile – Menù dell’antica Roma
Ore 15: introduzione storica presso l’Incile (Emissario Torlonia)
Ore 16: visita ai Cunicoli di Claudio con il prof. Lothar Weis – archeologia sperimentale
Ore 18: premiazione estemporanea di pittura.

Per il pranzo “Menù dell’antica Roma” è necessaria la prenotazione entro il 2 ottobre. Il costo del pranzo è di 15 euro. Per prenotazioni e/o info chiamare il 389.96.86.630, oppure scrivere una email a info@associazioneconvivium.it, oppure lasciare un messaggio privato sulla pagina facebook dell’associazione Convivium. 

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top