Abruzzo

Agricoltura: sbloccati i fondi comunitari attesi da ottobre

“Lo sblocco dei finanziamenti dovuti agli agricoltori rappresenta una risposta adeguata alle nostre continue sollecitazioni nei ripetuti incontri con il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina al quale va un sincero ringraziamento”. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare l’annuncio del completamento delle attivita’ di controllo sulle domande grazie al quale Agea ha disposto il pagamento agli agricoltori di 81.5 milioni di euro di fondi della Politica agricola comune, dei quali 65 milioni andranno a 6.000 aziende per il pagamento della Domanda Unica 2013 e 16,5 milioni a 2.550 aziende che hanno presentato domanda per lo sviluppo rurale.

“A meno di una settimana dalla nomina – sottolinea Moncalvo – si tratta di un ottimo inizio per il neo Commissario dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura (Agea) Stefano Antonio Sernia con il quale siamo pronti a collaborare anche in vista degli importanti appuntamenti che ci attendono con la riforma della Politica Agricola Comune (Pac). Un’ottima notizia che riguarda circa mille imprese agricole abruzzesi con importanti ricadute sullo sviluppo del territorio e dell’economia regionale”. “Esprimiamo sincera soddisfazione – evidenziano il presidente di Coldiretti Abruzzo Domenico Pasetti e il direttore regionale Alberto Bertinelli – per una notizia che certamente fara’ tirare un sospiro di sollievo a centinaia di nostri soci che attendevano da mesi lo sblocco dei pagamenti per la Domanda Unica e per lo sviluppo rurale e che, oggi, grazie al costante pressing confederale vedono realizzate le loro attese”.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top