Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Cronaca e Giudiziaria

Agricoltura, falso ideologico e truffa aggravata per 300mila euro: 117 denunciati


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/marsicanews/public_html/wp-content/plugins/quick-adsense-reloaded/includes/post_types.php on line 46

Con le accuse di truffa aggravata ai danni dello stato e falsità ideologica, la guardia di finanza di Avezzano ha denunciato alla procura della Repubblica 117 agricoltori del Fucino coinvolti, secondo gli inquirenti, in un giro di richieste di contributi indebitamente percepiti per oltre 300 mila euro. L’attività investigativa, iniziata nell’ottobre 2013, volta alla repressione di vari tipi di frode, ha controllato oltre 140 aziende della Piana del Fucino ed ha portato a sanzioni amministrative per oltre 250 mila euro. Le fiamme gialle hanno scandagliato differenti richieste di contributo, dalle quali è emerso che le domande erano prodotte da soggetti che risultavano deceduti da tempo, da soggetti che risultavano affittuari di particelle intestate a persone decedute e da soggetti che attestavano, falsamente, di essere locatori di particelle di proprietà pubblica. Tra gli indagati risultano anche due proprietari di centri di assistenza che preparano le richieste di contributo agli agricoltori.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top