Giudiziaria

Accusato di spaccio da un pentito, viene assolto

Un pentito di camorra lo aveva accusato di avergli venduto 22 grammi di cocaina e per questo il tribunale di Avezzano lo aveva condannato a sei anni e tre mesi di reclusione. Ora però E. D’O., 57 anni, rovetano, è stato assolto in appello perchè il fatto non sussiste.

L’episodio risaliva a sette anni fa quando il pentito, residente sulla costa, fu pescato mentre veniva nella Marsica. E fu al casello di Avezzano che gli trovarono la droga e degli assegni (per complessivi 30 mila euro). Da lì lo scarica barile e l’epilogo dell’altro giorno con la clamorosa sentenza.

Click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime notizie

To Top